Ana Basoc: la natura come modello creativo.

Come ben sapete, lunedì nel blog DaWanda vuol dire intervista ad uno dei pionieri venditori della nostra piattaforma. Sinceramente non vedo l’ora che questa sezione diventi presto l’intervista ai nostri venditori più di successo! Dunque oggi, tanto successo lo auguriamo ad Ana Basoc e al suo negozio Dreamer House pieno di originali e colorati orecchini, collane e spille fatte ad albero. Scopriamo un po’ di più su chi si cela dietro queste vivacissime creazioni.

Una descrizione di te stessa?
…non c’è niente da fare: ovunque io sia, ovunque io vada, in qualsiasi modo mi senta i COLORI sono le note della mia quotidianità. Sono solare, positiva…è vero…anche un po’ eccentrica: ma sono fatta così…prendere o lasciare. Nata in Moldavia dalla mia terra d’origine porto semplicità e tenacia, calore e determinazione, spazi verdi d’estate e pianure innevate di un candido e fresco bianco d’inverno. Vivo in Italia da quando ho 17 anni e qui ho imparato a respirare i profumi della primavera ed battiti caldi del sole estivo. La NATURA è parte di me: gli ALBERI, i FIORI, gli ANIMALETTI sono tutti inseriti nelle mie creazioni.

Crei i tuoi prodotti come hobby o come professione?
Dedico alle mie creazioni gran parte del mio, ahimè, poco tempo libero. La dedizione è quotidiana… porto ovunque la mia borsetta laboratorio portatile.. creo in pausa pranzo, in spiaggia, piscina, treno. È decisamente un hobby che vorrei potesse diventare, un giorno, lavoro a tempo pieno.

Come hai scoperto la tua vena creativa?
Diciamo che sono sempre stata un po’ creativa.. da piccola addobbavo la mia cameretta con le varie cosine di carta che realizzavo ad un corso per bimbi.. anche l’abbigliamento un po’ eccentrico ha sempre fatto parte della mia personalità, ma non ho mai pensato come poter sfruttare la mia vena creativa fino a pochi anni fa quando ho iniziato a creare piccoli accessori come collane, orecchini, spille ed anelli.

Quale prodotto rappresenta al meglio il tuo negozio?
L’albero della primavera

Dove trovi l’ispirazione?
La mia ispirazione la trovo nella “natura di tutti i giorni”: adoro tutte le sfumature di colore che ogni cambio di stagione porta con sé; mi ispiro dalle diverse forme degli alberi e da tutti gli “abitanti” che vivono su di loro. L’idea di libertà che mi da la natura crea forti emozioni in me.

Come arrivi all’idea per i nuovi prodotti?
Non studio le mie creazioni. I progetti nascono in maniera del tutto naturale . Ho sempre tante idee e poco tempo per realizzarle.. e per non perdere l’attimo butto giù su carta quello che ho visualizzato. Realizzo le mie creazioni con filo di cotone, sagome di cartone e bottoni colorati di varie forme e modelli, cabochon, perline, fiorellini artificiali, tessuti colorati.. avanzi di ogni cosa.. nulla viene gettato via ma tutto riutilizzato.

Descrivi brevemente il processo del tuo lavoro creativo:
Per prima cosa butto giù la mia idea di albero su carta semplice. Poi la definisco riporto il tutto su di un cartoncino spesso (riciclo delle scatole che altri butterebbero via…), scelgo il colore del filo – adoro il cotone – ed inizio ad avvolgere la sagoma fino a ricoprirla e dando tridimensionalità al mio albero. Scelgo quindi i bottoni e le varie decorazioni che più mi ispirano: cucio ed incollo…et voilà: pronto il mio alberello!

Come descriveresti il tuo stile e che cosa lo caratterizza?
Penso che il mio stile sia unico, semplice , colorato e vivace come me… mi rappresenta in tutto e per tutto.


         

Come vedi il tuo futuro come creativa? Con che cosa ci sorprenderai ancora?
Mi piacerebbe vedermi nel mio prossimo futuro creativa full time. Il mio sogno è quello di poter aprire una piccola boutique all’interno della quale sviluppare corsi e workshop creativi. Non so ancora di che cosa si tratta… ma sono sicura che la mia mente creativa riuscirà a stupirci, come sempre ;)

Il tuo sito internet preferito?
Seguo tanti siti e blog perché mi piace vedere, imparare e condividere le idee con altre persone… mi piace molto il blog di Daniela Cerri e il sito di Elena Fiore http://www.elenafiore.it/index.htm

Che cosa ti aspetti da DaWanda Italia?
Mi aspetto di poter crescere insieme a DaWanda, tante collaborazioni e un po’ di visibilità.

E anche noi ci aspettiamo di poter crescere insieme ai nostri utenti e ai bellissimi prodotti che animeranno la nostra piattaforma. Volete anche voi essere protagonisti della nostra intervista del lunedì? Inviateci la richiesta a [email protected] e vi invieremo il questionario. A questo punto non mi rimane che augurarvi una buonissima settimana di ferragosto e a lunedì prossimo!

Articolo di: Elisa Raffanti

scritto il: 13.08.2012 - 13:48.

Categoria: Interviste

Commenti