Fai da te! Calendario dell’avvento

Un calendario dell’avvento equivale a 24 giorni pieni di gioia e curiosità! Il bello è che ogni anno questi calendari possono essere sempre differenti e riescono sempre a stupire poiché ne esistono di diversi tipi, forme, colori e con i contenuti più disparati. Roxana del negozio DaWanda Milo ci mostra oggi un tutorial per creare un piccolo calendario dell’avvento composto da pacchettini che possono essere ricoperti con diversi cartoncini colorati o stoffe variopinte.

Per essere pronti entro il 1 dicembre, vi mostriamo qui il procedimento su come crearli. I vostri cari saranno senz’altro felici di scoprirne il contenuto giorno dopo giorno.

 

Di cosa avrete bisogno:

 

Procediamo!

Per prima cosa stampate il modello della scatola sul cartoncino (o eventualmente disegnatelo a mano).

In seguito applicate della colla spray sul retro del foglio (ovvero sul lato non stampato).

Incollate quindi la stoffa su questo lato del cartoncino assicurandovi di farla aderire bene.

Infine, ritagliate la forma della scatola lungo la linea.

Per riuscire a piegare facilmente il cartoncino, potreste aver bisogno di passare leggermente sulle pieghe già disegnate con un taglierino.

Ora decorate e scrivete qualcosa all’interno, ad esempio un messaggio personale.

Affinché risulti chiaro quale pacchettino aprire in quale giorno, incollate il rispettivo numero.

Infine, ripiegate la scatoletta, inserendovi all’interno un regalo unico e chiudetela.

Per rifinirlo ancora, inserite un fiocchetto tutt’intorno (ma la scatola reggerebbe anche senza). Finito!

Mi chiamo Roxana e sono di origini russe ma mi sono trasferita in Germania 15 anni fa trovando in questo paese una nuova patria. In Russia ho studiato e insegnato arte. Dal 2006 al 2009 sono stata proprietaria di un piccolo negozio a Brema, nel quartiere Steintor. Da novembre 2011 potete invece trovarmi a Findorff. Qui creo i miei design di maglie e tessuti, cucio, lavoro a maglia, dipingo ed in generale faccio tutto ciò che la mia creatività da artigiana mi suggerisce e che mi diverte.

Articolo di: Elisa Raffanti

scritto il: 05.11.2012 - 11:48.

Commenti