BagBlock: quando due creative s’incontrano

Ciao a tutti! Oggi vi presento un negozio appena arrivato su DaWanda, BagBlock è uno degli ultimi progetti che si unisce alla nostra piattaforma e ci ha delizia delle sue creazioni veramente glamour!
Irene e Grazia ci hanno risposto ad alcune domande… A voi la lettura, e pensate che questo è solo l’inizio per queste due stylist di talento!

grace&nene

Chi si nasconde dietro BagBlock?
Siamo due ragazze, Grazia e Irene, colleghe stylist di professione sui set fotografici e con la passione per la creazione di accessori in generale e nel particolare nella realizzazione di borse, appunto. Creativi che s’incontrano e danno vita ad oggetti pezzi unici!

Qual è la vostra professione? Che cosa avete studiato?
Siamo stylist freelance. Abbiamo studiato (senza saperlo) nella stessa scuola, entrambe fashion design, ma ci siamo incontrate solo lo scorso anno, a maggio del 2012, in un lavoro di catalogo ecommerce per un brand multinazionale americano, entrambe come stylist.
Qualche mese più tardi nasce il nostro progetto BagBlock!

Tre prodotti che al meglio rappresentano il vostro negozio:

1364175126-8791364173787-6681364168183-76

SupermarioMs Deep, e Mr Crocodile sono 3 borse uniche e particolari nell’abbinamento dei materiali e dei colori ma anche nella sperimentazione di lavorazioni tattili e visive, soprattutto Supermario!

Come arrivate all’idea per i nuovi prodotti?
L’idea delle borse in pelle nasce da una ricerca sui materiali, le pelli, appunto, che sia io che Irene avevamo avviato anni fa singolarmente. Incontrandoci abbiamo messo insieme i pellami che avevamo e da li nascono le borse!

Caratteristica fondamentale dei vostri prodotti?
Pezzi unici è la nostra parola d’ordine!

Come avete scoperto la vostra vena creativa?
Da quando ho iniziato a conoscere e studiare la ruota che gira intorno alla moda mi sono interessata a diverse sfaccettature dei ruoli professionali che fanno parte di questo complesso mondo! Ho iniziato a lavorare sui set fotografici per redazionali e pubblicità, interpretando un mood e creando dei look ad ok per un brand. La fotografia di moda mi fa entrare in un mondo in cui posso spaziare lavorando di creatività seppur seguendo regole molto spesso commerciali..
Ma non mi sono mai fermata a questo, ho sempre portato avanti i miei progetti creativi, con capsule collection di abbigliamento e adesso di accessori, che seguono la filosofia di pezzi unici fatti a mano.

nina

gra

Descrivi brevemente il processo del vostro lavoro creativo:
C’è una parte fondamentale di ricerca sui materiali e sulle tendenze della stagione da presentare, poi la scelta delle forme, dei colori e della linea della collezione, il numero di pezzi da proporre, la realizzazione della borsa in essere e lo shopping fotografico della collezione.

Quanto è importante per voi il rapporto e lo scambio con gli altri creativi?
Lo scambio di idee è sempre costruttivo e interessante. Noi stesse, siamo un duo!

Che cosa vi aspettate da questa piattaforma?
DaWanda è una piattaforma di creativi. Vogliamo presentarci e proporre le nostre creazioni! La più grande soddisfazione sarebbe avere una buon riscontro sul nostro lavoro, fatto sempre con amore!

Come vedete il vostro futuro come designer/creative?
Vi sorprenderemo!

1364160099-5771364177810-75

Grazie alle nostre creative di BagBlock… Aspettiamo le sorprese!

Articolo di: Elisa Raffanti

scritto il: 25.03.2013 - 19:30.

Categoria: Interviste

Commenti