Fai da te! Tutorial: come trasformare un vecchio maglione in una borsa

Con l’arrivo della primavera si da il via al cambio di vestiti e quest’anno con questo tutorial potrete trasformare un vecchio maglione in una nuovissima borsa.

Basta prendere un vecchio maglione magari infeltrito per creare una bellissima borsa e dei nuovissimi scaldapolsi. Grazie al tutorial di café creativo vi spiegheremo come farlo.

Materiali tutorial maglione-borsa

maglione infeltrito
stoffa per la fodera interna
bottone automatico
filo in tono
forbici
macchina da cucire
gomitoli di lana in tono
uncinetto

Istruzioni

1- Per questo progetto è meglio usare un maglione infeltrito, poiché la lana infeltrita è più compatta e resistente. Se il vostro maglione non è già infeltrito (e non è di materiale sintetico!) mettetelo in lavatrice in questo modo: chiudetelo in una fodera e lavate a 60° insieme ad altri capi pesanti (jeans, tappeti ecc) con detersivo da bucato semplice e centrifuga. Potete ripetere l’operazione o la sola centrifuga, se necessario.

dawanda - cafe creativo - borsa da maglione (2)

2- Posizioniamo il maglione su di un piano e pratichiamo alcuni tagli come in fig.1, tagliando assieme sia il davanti che il dietro. Dalle parti avanzate tagliate anche due strisce per i manici e una doppia striscia per fare la patta chiusura (io ho usato un pezzo di manica).

3- Con il rettangolo tubolare grande, già cucito ai lati, realizzare l’esterno della borsa: cucire il bordo inferiore, lasciando aperto quello con il bordo elastico (fig.2). Cucire poi gli angoli (cm 14 circa) creando un triangolo (fig.3), per realizzare lo spessore della borsa. Tagliare via gli angoli dopo la cucitura.

47. holiday sweater 04-10-13dawanda - cafe creativo - borsa da maglione (4)

4- Con un rettangolo di stoffa della medesima misura realizzare allo stesso modo l’interno, avendo cura di lasciare un’apertura per risvoltare. Se volete prima create una o due tasche, che saranno molto utili. Con la stoffa create anche due strisce per l’interno dei manici. Cucire i manici, accoppiando le strisce di lana con quelle di stoffa.

5- Creare la patta di chiusura cucendo due pezzi di lana (dritto contro dritto), arrotondando su un lato e lasciando aperto il lato opposto da cui risvolterete al dritto. Se volete fate un bordo decorativo all’uncinetto per rifinire.

6- Infilare uno dentro l’altro, dritto contro dritto, i due pezzi di interno ed esterno avendo cura d’infilare la patta e i manici nelle giuste posizioni. La patta si troverà nella parte centrale e un manico avrà le estremità ai lati di questa. Imbastire o posizionare gli spilli. Cucire lungo i margini.

7- Rovesciare al dritto la borsa, sfruttando l’apertura lasciata in precedenza nella fodera. Cucire a punti nascosti l’apertura. Cucire il bottone automatico. Se volete decorate con un fiore realizzato all’uncinetto. Ecco fatto, la borsa è finita!

dawanda - cafe creativo - borsa da maglione (5)

8- Per gli scaldapolsi: usare i due pezzi delle maniche tagliati all’inizio, stringerli ai lati se necessario, per avere la giusta misura del vostro avambraccio. Praticare un taglietto per il pollice e rifinire il bordo con ago o uncinetto, se necessario. Se volete fate un bordo decorativo all’uncinetto per rifinire il bordo tagliato.

dawanda - cafe creativo - borsa da maglione (8)

Grazie ancora a café creativo per questo tutorial super eco friendly!


Aggiungi ai preferiti

Articolo da Erika Marangoni

scritto su 28.02.2014 alle ore 13:01h.

Categoria: Fai da te!

Commenti