Voglia di ritornare un po’ bambini? Ecco i pupazzi Nin-jo Toys!

1365355210-993

Pronti per la prossima intervista? Lei è una giovane designer che vive a Roma appassionata di toys a cui piace portare il sorriso sulla gente che acquista i suoi prodotti. I pupazzi Nin-jo Toys sono fatti a mano e con grande passione quindi ora conosciamo meglio l’artista Ilaria.

Come hai iniziato?

Ho iniziato come un hobby, più che altro mi è servito come valvola di sfogo. Mi piace essere creativa e dare forma alle mie idee, vederle realizzate in concreto.

Raccontaci dove hai tratto l’ispirazione per i tuoi prodotti e quanto tempo ci dedichi:

L’ispirazione può arrivare semplicemente scarabocchiando su un foglio, oppure un’idea può nascere mentre leggo un blog o ammiro i lavori degli altri. Quando ho un’idea la butto su carta, inizio a disegnare e cerco di capire se le forme sono facilmente riproducibili e quali e quanti step devo fare per cucire e confezionare un buon prodotto. Mi dedico a quest’attività nel tempo libero, diciamo un paio di ore al giorno.

Come trovi l’idea per le nuove creazioni e con quali materiali lavori maggiormente?

Non seguo un iter preciso, ma vado a momenti. Se mi incuriosiscono nuovi materiali e tecniche magari per un periodo faccio solo quello, ad esempio ho lavorato molto col fimo, creando orecchini e accessori ma adesso l’ho messo un po’ da parte e sono tornata a cucire. Lavoro maggiormente con la stoffa, in particolare il pile e il feltro perché li trovo molto semplici da cucire e poi sono morbidissimi!

Fotor01004154349

E come sei arrivata su DaWanda? 

Sono stata invitata ad aprire un negozio su questo portale e non ci ho pensato due volte! Trovo che DaWanda sia un sito ben fatto e con delle enormi potenzialità e spero possa aiutarmi a crescere e a conoscere sempre nuovi artisti di alta qualità. Inoltre su questo portale ci sono tanti bravi artisti tedeschi e visto che vorrei trasferirmi a Berlino prima o poi, spero soprattutto di riuscire a farmi conoscere maggiormente in Germania.

Quali prodotti vendi nel tuo negozio online DaWanda?

Nel mio negozio on-line ci sono pupazzi fatti a mano e alcuni accessori come cover per smartphone shopping bag, portachiavi e spille.

Sei legata maggiormente ad alcuni di essi e se si perchè?

Fotor0100416214

Mostriciattolo rosso

Adoro inventare e realizzare mostriciattoli, trovo che siano divertenti ma allo stesso tempo teneri, mi piace l’idea che chi li acquista o semplicemente li guarda possa sorridere.

Pupazzo ninja

In ninja è il personaggio da dove tutto è iniziato diversi anni fa per questo ci sono molto affezionata.

Portachiavi a forma di sushi

Mi piace il giappone e sono ghiotta di sushi e sashimi! Il portachiavi maki è un prodotto che non manca mai ai miei mercatini e nella mia collezione.

Hai anche unaltra attività professionale? 

Sì io sono una designer grafica freelance e questo per fortuna mi permette di gestire il mio tempo liberamente.

Che cosa hai studiato?

Ho studiato grafica pubblicitaria, dopo la scuola ho iniziato a lavorare da subito in agenzia prevalentemente su layout per siti web. Mi piace anche illustrare e fare lavori per la stampa. Recentemente però sono stata a Milano per un master in Design del Giocattolo, era quello che mi ci voleva per imparare di più sui bambini, sulle norme di sicurezza e sui materiali. E’ stata una bellissima esperienza, come prova finale abbiamo affrontato un workshop guidati da professionisti del settore. Ora posso finalmente vantarmi di essere anche una Toy Designer :)

E tu come ti descriveresti?

Ho una grande passione per i gatti, a casa ne ho due: Dexter e Godzilla. Mi piace molto viaggiare soprattutto perchè nelle città che ho visitato (Londra, Berlino, Parigi…) ho trovato sempre negozi fornitissimi di stoffe, nastrini e bottoni per cui sono tornata sempre a casa con una bella scorta di materiali che a Roma non trovo facilmente! Mi piace il kawaii e tutto quello che è colorato e allegro. Adoro il mare e i profumi del sud Italia.

Fotor01004175837

Come hai scoperto la tua vena creativa? Hai qualche modello nel campo del design?

Ho iniziato da piccola, prima con i disegni a matita, mi divertivo anche a fare card di compleanno ritagliando illustrazioni dal Topolino e creando dei collage. Poi ho imparato a cucire e da lì ho iniziato a scatenarmi! Non ho un modello in particolare, ma il primo per cui ho provato ammirazione è stato Tokidoki, prima di tutto perché è italiano e poi perché mi piace il suo stile semplice e inconfondibile.

Hai dei collaboratori con i quali puoi scambiare le tue tecniche, trucchi e idee? 

Non ho dei collaboratori, ma in questi anni ho conosciuto tante ragazze durante i mercatini ed ho avuto modo di scambiare consigli e opinioni su varie tecniche e materiali. Inutile dire che lo scambio di informazioni è preziosissimo per crescere e migliorare i propri prodotti.

Come descriveresti il tuo stile e che cosa lo caratterizza?

Il mio è uno stile semplice, mi piace creare un personaggio e caratterizzarlo usando poche righe.

Fotor01004152910

Come vedi il tuo futuro come designer?

Continuerò a far conoscere il mio piccolo marchio sul web e tra la gente nei mercatini a cui parteciperò. Spero davvero che possa crescere e che un domani io possa permettermi di fare solo questo come lavoro. Al momento voglio specializzarmi sempre di più su prodotti adatti ai bambini, per cui non solo puppets ma anche giocattoli o morbidi sonaglini.
Mi stuzzica l’idea di fare anche una linea di giochini per gatti!

Grazie Ilaria per le tue divertenti e uniche creazioni e buon week-end a tutti!

 

 

Articolo di: Erika Marangoni

scritto il: 04.10.2013 - 18:00.

Un commento

  1. caridad isabel barragan (03.11.13 18:19 Uhr)

    Semplici e divertenti,
    complimenti!

Commenti