Carta, amore ed estrosità: il mondo di SabuRi Chic&Rude

Entrare in uno shop online e sentire profumo di spezie, musica e il calore del sole sulla pelle. Impossibile? Non quando si tratta di SabuRi Chic&Rude.

Gioielli che raccolgono suggestioni di luoghi e viaggi lontani. Leggeri, preziosi…eppure realizzati con il materiale più semplice: la carta. Oggi incontriamo Sabrina, in arte SabuRi Chic&Rude, per SabuRi Chic&Rude_ritrattofarci raccontare qualcosa di più del suo mondo creativo, del suo percorso, e in generale di se’. SabuRi ci racconta che i suoi gioielli sono “il risultato di tanta curiosità. Amo l’etnico, l’esotico, i colori del Magreb, l’odore che emanano le spezie, i costumi tradizionali di paesi lontani, le leggende di tribù mai conosciute e immaginare le ballerine ghawazee che si esibiscono in danze orientali in mezzo alle folle egiziane all’inizio del XX secolo. Chic&Rude racchiude tutto questo in leggerissimi oggetti realizzati con della semplice carta, tanto amore e forse troppa estrosità.”
Dai pendenti colorati e barocchi a quelli luminosi che sembrano di bronzo, ogni pezzo è unico e realizzato interamente a mano e lo shop SabuRi Chic&Rude ha recentemente subito un restyling completo che lo rende semplicissimo da navigare, oltre che sempre pieno di novità.

– Come hai scelto il nome Chic&Rude?

Chic&Rude esprime esattamente e sinteticamente ciò che sono. Per metà amante del bello e del raffinato e per metà estrema ed aggressiva.

– Da dove nasce la scelta di usare la carta come materiale principale per i tuoi gioielli?

Lavorare la carta è sempre stato per me un vero e proprio passatempo. Da piccola mi costruivo quello che non potevo comprare e da grande ho deciso di costruirmi quello che nei negozi non potevo trovare.

 

– Qual è il tuo SabuRi Chic&Rude_pendentimiglior talento che non vorresti mai perdere? Cosa fai per coltivarlo?

Non so se si possa definirlo un talento ma credo sia la curiosità, specie per quello che solitamente la gente ignora. Sono una trasformista, mi piace cambiare look, evolvere e mutare. Indipendentemente se una cosa va di moda o no. Mi piace sperimentare e avere una SabuRi di riserva per ogni occasione. Spero che questa mia sete di curiosità nel tempo non svanisca mai. Viaggiare sicuramente è di grande aiuto anche se apre sempre nuove porte e le cose da scoprire sono infinite. Da ogni viaggio poi torno piena di idee che elaboro col tempo. Comunque si, la
curiosità è alla base delle mie creazioni e quindi la definirei un talento!

– Qual è il tuo motto?

“Siamo gli artefici della nostra felicità.”

Spesso dipendiamo dalle decisioni altrui per essere felici (o apparentemente felici). Ma siamo noi che decidiamo se essere soddisfatti o no, se dobbiamo seguire i consigli degli altri o no…è dalle nostre scelte che dipende tutto quindi buttiamoci. tentare non costa nulla e trattenersi spesso fa solo perdere occasioni.SabuRi Chic&Rude_bronzo

– Descrivici il tuo più grande amore e la tua più grande paura

Ad oggi risponderei che il mio più grande amore è la mia casa. E’ il nido in cui accumulo tutto ciò che più amo e adoro. Dalle foto di famiglia, alle mie illustrazioni a ricordi di ogni genere e tipo.
Tra i vari reperti c’è anche una pallina da golf raccolta sotto una panchina in uno dei primi pomeriggi della scorsa estate…mi piace circondarmi di ricordi e se sono belli ancora meglio. E’ il risultato dell’amore che mi è stato dato dagli altri e l’amore che io do a me stessa….

La mia più grande paura è perdere a poco a poco questi pezzi di puzzle….ma non ci penso fino al prossimo trasloco!

– Se dovessi presentarti a chi non ti conosce in poche parole, quali useresti?

Sono estrosa, logorroica e un pò appariscente…ma mi ritengo anche una buona ascoltatrice e una persona piuttosto generosa….anche se difficilmente condivido il cibo con qualcuno….ma ci sono priorità alle quali non si può rinunciare :)

– Al mattino il tuo primo pensiero è?

Solitamente il mio primo pensiero va alla colazione ma il secondo va alle 1200 cose che vorrei realizzare nel corso della settimana e che la maggior parte delle volte devo spalmare su quattro settimane. Mi piace fare dei brief con me stessa..tanto poi posso consegnare quando voglio!

È stato un vero piacere entrare nel mondo creativo di SabuRi e non vediamo l’ora di scoprire le novità sempre presenti nel suo shop. Se anche voi non volete perdervi nemmeno un aggiornamento, aggiungetela ai negozi preferiti per scoprire sempre nuove collezioni e creazioni!

saburi-collage-blog

 

Articolo di: Teresa

scritto il: 30.10.2015 - 10:10.

Commenti